Sarnano

Vota questo articolo
(0 Voti)

Centro famoso in tutta la regione come importante centro termale e sportivo, frequentato soprattutto per lo sci e le escursione sui Sibillini. Il centro abitato è diviso con evidenza tra l'antico borgo medievale ottimamente restaurato e ben conservato, posto su una collina e la nuova cittadina, in espansione sulla collina opposta.
Il borgo, caratterizzato da vicoli stretti e costruzioni in cotto, presenta il nucleo antico su un ripido colle, culmina in una silenziosa piazzetta. Duecentesca è la chiesa di S. Maria Assunta con il portale gotico e il campanile del XIV secolo. Il Palazzo Municipale ospita la Biblioteca che unitamente alla Pinacoteca può vantare reperti di assoluta rarità e pregevolezza.
Una strada panoramica conduce ai boschi di querce e piste da sci di Sassotetto-Maddalena, dove si trovano numerosi impianti di risalita, e d’estate è il luogo ideale per passeggiate immerse nella natura, tra boschi e prati, con vista sull’immensa distesa di colli.

Devi effettuare il login per inviare commenti