Riserva Naturale Regionale Sentina

Vota questo articolo
(0 Voti)

La Riserva Naturale Regionale Sentina è la più piccola area protetta marchigiana, ma con una grande valenza ambientale.
Un paesaggio di acqua e sabbia che si sviluppa per circa 180 ettari all'interno del Comune di San Benedetto del Tronto, tra l'abitato di Porto d'Ascoli a Nord e il fiume Tronto a Sud.
La Sentina è costituita da ambienti unici come cordoni sabbiosi, zone umide, e praterie salmastre che ospitano una ricca e peculiare flora ormai scomparsa ormai in quasi tutto il litorale adriatico. Nel territorio risultano presenti circa 171 specie tra uccelli, mammiferi, rettili, anfibi e pesci.
Notevole è l'importanza dell'area per l'avifauna migratoria, che trova nella Riserva l'unica possibilità di sosta costiera tra le aree umide del delta del Po e del Gargano.

Altro in questa categoria: « Sibillini. Monte Sibilla. »
Devi effettuare il login per inviare commenti