La natura delle Marche

Le Marche sono una regione ricca di parchi naturali e di aree protette, parchi e riserve naturali coprono il 10% del territorio regionale, infatti  in tutte le province potrete trovare zone naturali protette sia marine che montane.
Il patrimonio naturalistico marchigiano è imponente: due parchi nazionali (Monti Sibillini e Gran Sasso e Monti della Laga), quattro parchi regionali (Monte Conero, Sasso Simone e Simoncello, Monte San Bartolo e Gola della Rossa e di Frasassi), insieme a sei riserve naturali (Abbadia di Fiastra, Montagna di Torricchio, Ripa Bianca, Sentina, Gola del Furlo e Monte San Vicino e Monte Canfaito) e tanto ancora.
Le montagne delle Marche e i loro torrenti sono una splendida occasione per praticare gli tutti sport invernali, oppure canoa, cayak, rafting, volo libero, speleologia e torrentismo. La natura marchigiana offre ampi spazi anche al cicloturismo, al golf, all'equitazione, oppure - scendendo verso la costa - alla vela.

ANCONA

ASCOLI PICENO

FERMO

MACERATA

PESARO E URBINO