Porto Recanati

Vota questo articolo
(0 Voti)

Caratteristica cittadina di pescatori, deve la sua fondazione a Federico II come porto di Recanati, nelle vicinanze di Potentia, colonia romana fondata del 184 A.C. e distrutta nel V secolo. L’antico castello costruito nel XV secolo per difendere il paese dagli attacchi dei pirati turchi, oggi ospita la Pinacoteca Comunale, con opere di Rosso Fiorentino, Spagnoletto, Antonio Canova e una raccolta di opere di artisti macchiaioli. Il cuore di Porto Recanati è fatto di vicoli e viuzze disseminati di locali tipici dove concedersi una cena a base delle specialità culinarie di questo borgo.
Un bellissimo lungomare, completamente chiuso al traffico, perfetto per salutari passeggiate o giri in bicicletta tra le variopinte case del paese. Le spiagge sono ricche di stabilimenti balneari, ideali per gli amanti di una confortevole vacanza di sole e relax.
Durante i weekend estivi il corso si trasforma in area pedonale e diviene sede di caratteristici mercatini di antiquariato e artigianato, da visitare soprattutto la domenica pomeriggio.



Altro in questa categoria: Civitanova Marche »
Devi effettuare il login per inviare commenti