Come Arrivare

IN AUTO

Nelle Marche si arriva da nord e da sud lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto o dalla strada statale parallela SS16. I capoluoghi provinciali e i centri di maggiore interesse sono raggiungibili tramite strade che si staccano dalla costa verso l'interno: la SS3 Flaminia da Roma attraversa l'Umbria e termina a Fano, la SS76 segue l'Esino da Fabriano verso Jesi e Ancona, la SS77 collega Foligno a Civitanova Marche passando per Tolentino e Macerata, la SS4 Salaria collega Roma e Rieti ad Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto.

 
IN AEREO

Scalo delle Marche l’Aeroporto internazionale Ancona-Falconara collegato con voli di linea annuali da città italiane (Milano Orio, Roma Fiumicino, Trapani,Catania) ed estere (Bucharest, Bruxelles Charleroi, Duesseldorf Weeze, Londra Stanstead, Madrid, Monaco, Pristina, Timisoara, Tirana). Altri aeroporti internazionali relativamente vicini sono a Rimini, Forlì, Perugia, Roma Fiumicino,Pescara.
 

IN TRENO

Le principali linee ferroviarie della regione sono l'adriatica da nord a sud (Milano-Bologna-Ancona-Pescara-Bari-Lecce) e la transappenninica (Ancona-Fabriano-Foligno-Orte-Roma). Il maceratese  attraversato dalla Civitanova-Fabriano e il fabrianese dalla Fabriano-Pergola, il piceno dalla San Benedetto del Tronto-Ascoli Piceno.
Dal mese di aprile è attiva la nuova tratta Frecciarossa che collega Ancona a Milano in poco meno di tre ore.
 


IN AUTOBUS

Da diverse regioni italiane e da varie località estere si possono raggiungere le Marche con compagnie di autolinee:
 
Linee nazionali:
Marche-Abruzzo: www.arpaonline.it

Marche-Emilia Romagna: www.bonellibus.it

Marche-Campania: www.gruppodimaio.it

Marche-Lazio:
www.adriabus.eu
www.autolineecardinali.it
www.contram.it
www.romamarchelinee.it
www.startspa.it

Marche-Puglia:
www.adriabus.eu
www.gruppodimaio.it
www.contram.it

Marche-Toscana:
www.baschetti.it
www.adriabus.eu

Marche-Trentino Alto Adige: www.autolineesenesi.com

Marche-Lombardia: www.marinobus.it

Marche-Sicilia: www.sena.it


IN NAVE

Il Porto di Ancona uno dei più importanti dell’Adriatico, sia per il turismo sia per il commercio. E’ collegato alla Grecia, alla Croazia, alla Turchia, all’Albania e al Montenegro. La Dorica Port Services gestisce i movimenti turistici per le diverse compagnie operanti (Anek Lines, Adria Ferries, Blue Line, Jadrolinjina, Marmara Lines, Minoan Lines, Montenegro Lines, Snav e Superfast). Alcune navi da crociera, principalmente la Costa Crociere e l’MSC, hanno scelto lo scalo dorico per le rotte nell’Adriatico.
Esistono dei collegamenti per la Croazia, tramite catamarano, anche dai porti di Pesaro e di Civitanova Marche.
I nove porti turistici permettono di attraccare nelle Marche a Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Senigallia, Ancona, Numana, Civitanova Marche, Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto.